SUN VIBRATIONS

tatuaggiroma

Tattoo Care

Nel nostro studio usiamo aghi usa e getta presterilizzati, inchiostro, guanti, contenitori per i colori e carta sono tutti monouso e dopo il trattamento vengono gettati in appositi contenitori per rifiuti speciali per essere poi ritirati e smaltiti da una ditta apposita. Inoltre volevamo informarmi che tutte le procedure pre trattamento saranno spigate e visualizzate direttamente al cliente prima di sottoporsi alla seduta. Vi ricordiamo che il tatuaggio è una ferita sulla cute e che quindi va trattata come tale, tenendo conto di tenerla sempre pulita e che non deve assolutamente andare a contatto con cose sporche.

Pirma del trattamento:

  • Presentarsi a studio solo dopo aver fatto una doccia o un bagno.
  • Astenersi dal bere alcolici sia il giorno prima che lo stesso giorno che si deve fare il tatuaggio
  • Dormire abbastanza il giorno prima, mangiare e essere in perfetta salute (La mancanza di sonno, di digiuno o la paura del primo tatuaggio possono causare vertigini e nausea)

Dopo il trattamento:

  • Astenersi dal bere alcolici anche il giorno dopo che si è fatto il tatuaggio
  • Evitare di fare il bagno in vasca, sauna, piscina e lampade solari
  • Indossare abiti piiti e di cotone e non toccarlo con mani sporche
  • Astenersi da qualsiasi esercizio fisico


Dopo il trattamento è possibile lavare solo con acqua tiepida il tatuaggio senza usare saponi almeno 2/3 volte algiorno una volta lavato asciugare la parte delicatamente tamponando e richiudere il tattoo ogni volta con una nuova pellicola trasparente, in questa fase è vietato fare la doccia per almeno 2/3 giorni.

Dal 3 giorno lavare delicatamente il tatuaggio e non coprirlo più con la pellicola ma lasciarlo aperto solo con vestiti di cotone a contatto, una volta che lo avete lavato dovete stendere un leggero film di crema (Bephantenol) almeno 2/3 volte al giorno stando attenti a non sfregare la parte, noterete che dal terzo giorno la parte può diventare pruriginosa e ci sarà una perdita di colore con il distacco della crosta, tutto questo non deve preoccuparvi ma fa parte del processo di guarigione, se sentite prurito non grattatevi e non staccate le crosticine che si sono formate, massaggiate delicatamente e basta.

Per guarire del tutto ci vorranno da 1-2 mesi questo dipende molto da persona a persona e anche dalla grandezza del tatuaggio, comunque già dopo una settimana la cute inizia a stabilizzarsi iniziando il processo di guarigione, ed è proprio in questa settimana che bisogna starci molto attenti nella caura seguendo esattamente i consigli che sopra sono stati riportati.